Modello 730/2016 redditi 2015 documenti da produrre

Modello 730/2016 redditi 2015

Elenco documentazione per la redazione del modello 730

  • Modello CU redditi lavoro dipendente e assimilati – ritenute
  • Redditi di capitale (Certificazione di dividendi, proventi derivanti da contratti di associazione in partecipazione, dai contratti di cointeressenza, conseguiti in caso di recesso, riduz. capitale o liquidazione anche concorsuale di società)
  • Compensi di lavoro autonomo non derivanti da attività professionale – art. 53, co.2 TUIR (diritti d’autore, brevetti)
  • Redditi diversi (plusvalenze, lavoro autonomo occasionale)
  • Redditi soggetti a tassazione separata (Certificazione di utili ed altri proventi equiparati, derivanti dalla partecipazione
  • qualificata in società di capitali ed enti commerciali o non commerciali, residenti o non residenti
  • Spese sanitarie (fatture, prescrizioni mediche, …) proprie e per i familiari a carico; Spese sanitarie per i familiari non a carico affetti da patologie esenti
  • Spese per mezzi atti alla deambulazione e per sussidi tecnico-informatici per disabili
  • Spese per veicoli per disabili; per acquisto di cani guida; per mantenimento cane guida (documentazione attestante possesso cane, certificazione riconoscimento handicap)
  • Attestazioni bancarie di pagamento degli interessi passivi su mutui
  • Atto di stipula del mutuo e atto di acquisto dell’abitazione, fatture del notaio e di intermediazione
  • Autocertificazione di sussistenza dei requisiti per la detrazione degli interessi passivi
  • Recupero edilizio (Attestazioni bancarie, contratto di mutuo e fatture relative a lavori effettivamente eseguiti)
  • Documenti per spese relative a costruzione o ristrutturazione abitazione principale sostenute dal ‘98 all’anno d’imposta
  • Contratto di mutuo e attestazioni bancarie relative a prestiti e mutui agrari
  • Spese per frequenza di scuole di infanzia, del primo o secondo ciclo di istruzione
  • Spese per frequenza di corsi di istruzione universitaria, perfezionamento/specializzazione universitaria
  • Spese funebri (fattura con eventuale annotazione di ripartizione della spesa)
  • Spese per addetti all’assistenza personale
  • Spese per attività sportive dei ragazzi
  • Spese per intermediazione immobiliare
  • Spese per locazioni sostenute da studenti universitari fuori sede
  • Erogazioni liberali a favore delle popolazioni colpite da calamità, alle associazioni sportive dilettantistiche, alle società di mutuo soccorso, alle associazioni di promozione sociale e alle società di cultura Biennale di Venezia
  • Rette asili nido
  • Certificazione rilasciata dall’assicurazione per premi, assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni
  • Certificazione rilasciata dall’assicurazione per premi, assicurazioni per rischio di non autosufficienza
  • Altri oneri per i quali spetta la detrazione del 26%
  • Contributi previdenziali ed assistenziali obbligatori e contributi volontari
  • Spese mediche generiche e di assistenza specifica per disabili e autocertificazione stato di invalidità
  • Altri oneri deducibili (consorzi di bonifica, spese sostenute per adozioni, ecc)
  • Contributi versati per previdenza complementare
  • Spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio (36% – 41% – 50% – 65%)
  • Spese per l’arredo degli immobili ristrutturati (50%)
  • Interventi di riqualificazione energetica, acquisto pannelli ed impianti di climatizzazione (55% – 65%)
  • Detrazioni canoni locazione: copia contratti di locazione, autocertificazione, contratto lavoro o lettera assunzione
  • Detrazione per l’affitto di terreni agricoli ai giovani
  • Deleghe bancarie per il versamento degli acconti per anno d’imposta
  • Dichiarazione dei redditi anno precedente; Mod.F24 in caso di compensazioni; eventuale Comunicazione dell’Agenzia delle Entrate attestante maggiori crediti
  • Credito per riacquisto prima casa, credito canoni locazione non percepiti, certificazione imposte pagate all’estero
  • Credito d’imposta per il reintegro delle anticipazioni sui fondi pensione; Credito d’imposta per mediazioni